MESSINA DENARO: RUSSO (DAP), “IN CELLA CON FOTO FALCONE E BORSELLINO”

27 Novembre 2023 18:59

Italia - Cronaca

L’AQUILA-  Il boss della mafia Matteo Messina Denaro, morto a 61 anni, di tumore il 25 settembre scorso, nel suo periodo di detenzione nel carcere aquilano, ha avuto per tutto il tempo davanti a sè le fotografie di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino.

Lo ha rivelato il capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Giovanni Russo, nel corso della presentazione al Senato del calendario della polizia penitenziaria. “La gestione di Matteo Messina Denaro è stata tutta particolare – ha spiegato Russo – molte attività sono state nuove per la nostra amministrazione, è stato allocato in un’area del penitenziario dell’Aquila, non per il 41 bis ma solitamente destinata ai futuri collaboratori di giustizia, per chi intraprende il cammino di riavvicinamento, ebbene lì c’è quella famosa fotografia di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino al tavolo insieme”.





Alla domanda del moderatore Gianluigi Nuzzi, se il boss mafioso abbia detto qualcosa rispetto a quella foto, Russo ha quindi spiegato che “quella parte della storia” resta nei documenti riservati.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    [mqf-realated-posts]

    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: