SAGRA PORCHETTA CAMPLI: QUARESIMALE E D’ERAMO (LEGA), “SOSTENERE EVENTI GASTRONOMICI D’ECCELLENZA”

18 Agosto 2022 09:17

Teramo - Politica

CAMPLI – “A Campli, uno dei borghi più belli d’Italia, è in programma l’evento gastronomico più antico della regione. Torna anche quest’anno, senza le limitazioni dovute al Covid, lo storico tributo alla porchetta di Campli, un piatto della tradizione abruzzese che caratterizza l’intera regione, ormai famoso in tutto il mondo. Come ex sindaco della città sono onorato di aver potuto contribuire attivamente alla costruzione di questo percorso che racchiude, tutti insieme, significati culturali, gastronomici e turistici. Elementi distintivi di un territorio che incarnano in pieno alcuni dei valori più importanti delle politiche care alla Lega”.

Così l’assessore regionale Pietro Quaresimale sulla sagra della Porchetta di Campli che si svolgerà da oggi nel comune della provincia di Teramo.

Secondo il coordinatore regionale abruzzese del Carroccio, il deputato aquilano Luigi D’Eramo, “dietro un prodotto tipico non c’è solo un’eccellenza gastronomica, ma un luogo, una storia, un patrimonio storico e architettonico”. “Bisogna sostenere e promuovere la sinergia tra Enti, Istituzioni e Territorio a tutti i livelli per continuare a far crescere eventi e progetti di lungo periodo come quello legato alla porchetta di Campli – spiega D’Eramo.

Quaresimale e D’Eramo parteciperanno, insieme ai tre parlamentari abruzzesi della Lega, i deputati Giuseppe Bellachioma e Antonio Zennaro e il senatore Alberto Bagnai, alla cerimonia di apertura della storica sagra che si svolgerà oggi alle ore 19 in piazza Vittorio Emanuele II.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: