SALONE RICOSTRUZIONE: GALEOTA, ”PALAZZO CARLI SARA’ UN LABORATORIO”

4 Aprile 2014 17:44

L'AQUILA – Palazzo Carli come fulcro del Laboratorio urbano permanente per la sostenibilità “per sperimentare nuove tecnologie di intervento di recupero sismico o efficienza energetica, che potrebbero poi essere estese anche ad altri edifici storici”.

Ai microfoni di AbruzzoWeb il professor Dante Galeota, docente presso la facoltà di Ingegneria dell'Università dell'Aquila, illustra il progetto di recupero di Palazzo Carli, che diventerà il contenitore per sperimentare tecniche innovative nell'ambito del laboratorio promosso dal Polo dell'Edilizia.






“Il terremoto – spiega – ha danneggiato severamente il palazzo. I costi di ripristino sono elevati e non ci sono fondi: l'idea è di aggregare lì varie istituzioni, restaurare l'edificio e renderlo una struttura utile alla città. Potrebbe per esempio diventare un polo museale o un centro per conferenze o mostre”.

“L'operazione di restauro su Palazzo Carli – conclude – potrebbe quindi essere un laboratorio, per sperimentare e applicare le molte tecnologie a disposizione, poco invasive e reversibili, che non stravolgono l'impianto edilizio degli edifici e li rendono più sicuri”. Elisa Marulli

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: