SALONE RICOSTRUZIONE: TRONCA, ”POLO EDILIZIA SPERIMENTA NUOVI METODI”

4 Aprile 2014 17:07

L'AQUILA – “Il  polo vuole fungere da catalizzatore degli interessi e le parti sociali che lo costituiscono si misurano, dialogano insieme e creano una piattaforma, importante per creare i presupposti per nuovi metodi di ricostruzione innovativi e sostenibili”.

Ai microfoni di AbruzzoWeb, nello stand del Salone della Ricostruzione, Domenico Tronca, presidente del Polo dell'Edilizia, in occasione della presentazione del Laboratorio urbano permanente per la sostenibilità.

Un progetto che mette insieme diversi attori, dai centri di ricerca all'Università fino al mondo dell'imprenditoria.






“È il primo dei lavori che presentiamo alla città dell'Aquila per quanto riguarda il nostro apporto alla ricostruzione – spiega – All'interno del laboratorio le potenzialità verranno messe a disposizione del territorio e delle istituzioni”.

Un'attenzione particolare è rivolta allo sviluppo e all'elaborazione di “nuove tecniche, come  ad esempio il recupero di materiali che provengono dal settore agroalimentare”.

“La Regione Abruzzo – conclude – con la creazione dei diversi poli, ha voluto creare un'aggregazione che diventi verticistica, per ppoi diffondere il tutto a livello trasversale attraverso la rete di queste realtà”. Elisa Marulli

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!