SAN GIOVANNI LIPIONI: SI FERISCE CON MOTOSEGA, TRAGICA MORTE 50ENNE ODONTOTECNICO

2 Ottobre 2022 18:11

Chieti - Cronaca

SAN GIOVANNI LIPIONI – Tragedia nel primo pomeriggio di oggi a San Giovanni Lipioni nel vastese: il 50enne Claudio Donatone Grosso, odontotecnico, è morto mentre azionava la motosega per tagliare un noce nel terreno vicino casa. All’improvviso ha perso il controllo della motosega, che gli ha provocato una profonda una ferita al collo. I vicini di casa hanno lanciato l’allarme, e a stretto giro è arrivato l’elisoccorso da Pescara ma nonostante il prodigarsi dei sanitari il 50enne è deceduto in seguito alle ferite riportate, prima del trasferimento all’ospedale “Spirito Santo”

Era una bravissima persona – commenta Nicola Rossi, sindaco di San Giovanni Lipioni -, che nella sua vita ha anche un po’ sofferto, e un grande lavoratore. Questa in paese è la casa paterna, dove spesso Claudio veniva a fare lavori di manutenzione per tenere tutto in ordine. Lui lavorava a Vasto, dove viveva con la sua famiglia”.

Del Grosso , che viveva a Vasto, lascia la moglie, e una figlioletta piccola nata da poco.

Struggente il ricordo della cugina Annalisa Grosso: “Ora che eri felice con la tua compagna e quella splendida creatura che avete messo al mondo, ora dovevi vivere tutta gioia che meritavi. Il dolore che provo io è profondissimo, una pugnalata dritta al cuore”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: