SAN SALVO, BIBLIOTECA CITTADINA CONSULTABILE NEL CATALOGO BIBLIOTECARIO DELL’UNIVERSITA’ D’ANNUNZIO

17 Marzo 2021 14:24

SAN SALVO – Dallo scorso 3 marzo il patrimonio librario della biblioteca comunale del “Centro culturale Aldo Moro” di San Salvo è entrato a far parte del catalogo generale del Polo Bibliotecario dell’Università “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara e di altre ventidue istituzioni nazionali. I libri conservati nel Centro culturale Aldo Moro saranno visibili online all’interno del Polo Ud’A – a conclusione del complesso lavoro di reinserimento dei dati bibliografici che inizierà nei prossimi giorni – e sarà consultabile presso il portale del sistema bibliotecario dell’ateneo. I servizi della Biblioteca saranno gestiti con il software Sebina utilizzato da oltre 4.700 biblioteche, sistemi bibliotecari e poli culturali, in Italia e in Francia, per la gestione unificata e integrata dei servizi.

“Un risultato importante per San Salvo che si conferma una città sempre più attenta alla cultura e alla lettura e che dimostra come la scelta fatta di affidare la gestione esterna della biblioteca, che fu allora criticata, si è rivelata non solo giusta ma anche necessaria per raggiungere questi risultati per la cultura sansalvese. Ci ha permesso di risparmiare risorse, che invece andavano disperse nella precedente gestione, ed ha dato nuovo impulso alle tante attività che vengono organizzate con ottimi risultati dalla Akon Service” afferma il sindaco che plaude al risultato raggiunto dal lavoro di squadra dell’Assessorato alla Cultura e dallo staff della biblioteca comunale gestita dal 2014 da Akon Service sas.

“Si tratta di un passo importantissimo per la nostra biblioteca e di un miglioramento significativo dei servizi digitali offerti – commenta l’assessore Maria Travaglini – nonché del servizio di ricerca e di consultazione del suo patrimonio librario, che acquisterà visibilità all’interno del Sistema bibliotecario nazionale”.

Questo accordo porterà l’ottimizzazione informatizzata di numerosi servizi al pubblico tra i quali il prestito e la prenotazione di documenti e volumi disponibili a San Salvo ma non solo, si tratta di un servizio ampio e completo che dà la possibilità di ottenere in prestito interbibliotecario qualsiasi volume presente in tutte le biblioteche collegate nel Polo, sia universitarie che regionali, che comunali, oltre che nelle altre biblioteche italiane.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: