SAN SALVO: COPPIA DI ANZIANI MUORE A CAUSA ESALAZIONI INCENDIO DIVAMPATO IN CASA

8 Gennaio 2022 10:44

Chieti: Cronaca

SAN SALVO – Tragedia a San Salvo: solo morte le due persone avvelenate dalle esalazioni di un incendio, causata da un cortocircuito in un’abitazione del 13° vico Garibaldi,  divampato nella notte tra l’Epifania e venerdì nel centro di San Salvo.

Le vittime sono Angelo Bruno, 90 anni, e Onorina Colameo, 87 anni. Ad accorgersi dell’accaduto è stato il figlio della coppia, trovando i corpi senza vita dei genitori nel corridoio.

Sul posto i vigili del fuoco del Distaccamento di Vasto, i carabinieri e la polizia locale di San Salvo e un’ambulanza del 118, ma ormai non c’era più niente da fare.

Come riferisce in quotidiano Il Messaggero,  secondo una prima ricostruzione, l’incendio sarebbe stato causato da un corto circuito a una ciabatta, e da lì le prime fiamme che si sarebbero velocemente propagate a un divano e poi alle coperte.

I funerali si terranno nella chiesa di San Nicola Vescovo.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: