SAN SALVO: TRAGICO INCIDENTE SULLA STATALE TRIGNINA,
MORTI BAMBINA 11 MESI E RISTORATORE 40ENNE

29 Ottobre 2023 14:44

Regione - Cronaca

CHIETI –  Gravissimo incidente stradale intorno alle ore 13 sulla Statale 650 Trignina, nel territorio di San Salvo. A perdere la vita un ristoratore 42enne di Schiavi di Abruzzo, Alessio Amicone e una bambina di 11 mesi,  Amalia Meo, di Fresagrandinaria.

La bimba viaggiava sull’Audi Q2 insieme ai genitori e al fratellino di 4 anni. Il papà di 41 anni è rimasto ferito gravemente e dopo essere stato caricato col verricello dall’eliambulanza è stato trasportato all’ospedale di Chieti. La mamma della piccola, di 36 anni, è stata trasferita all’ospedale San Pio di Vasto insieme al figlio. A quest’ultimo è stato riscontrato un trauma cranico per il quale, successivamente, è stato disposto il trasferimento in eliambulanza all’ospedale di Pescara.





La famiglia di Fresagrandinaria era a bordo della Audi aQ2 e in una semicurva è andata a scontrarsi con una Mercedes del ristoratore, fra gli svincoli di San Salvo e Fondovalle Treste.

Non molti giorni fa nello stesso punto della statale 650 un camionista era finito fuori strada con il suo mezzo, senza gravi conseguenze.

Sul posto sono intervenute le squadre Anas, il 118 e le Forze dell’Ordine per la gestione dell’emergenza e per il ripristino della normale circolazione. rimasta bloccata per ore.





Un tratto di strada maledetto: a giugno dopo uno scontro frontale è morto Stefano Colaneri, trentenne di Frosolone, a fine agosto l’82enne di Montemitro, Mario Ricci, a seguito dell’ennesimo incidente.

 

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web