SAN VALENTINO: DECINE DI INFEZIONI GASTROINTESTINALI. SCATTA ALLARME, ANALISI ACQUA IN CORSO

11 Ottobre 2021 08:44

Pescara: Abruzzo

SAN VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE – Casi di infezione gastrointestinale di natura sconosciuta a San Valentino in Abruzzo Citeriore e nelle zone limitrofe. Una cinquantina, al momento, le persone che hanno manifestato sintomi, tra cui dissenteria e febbre.

“L’ufficio tecnico – fa sapere il Comune – ha già predisposto accertamenti per la verifica della qualità dell’acqua e nel frattempo è stato, precauzionalmente, elevato il livello di clorazione. In attesa dell’esito dei controlli, al fine di escludere la causa dovuta all’acqua, si consiglia per alcuni giorni di farne uso previa bollitura”.

“Abbiamo preso tutte le precauzioni necessarie – dice il sindaco, Antonio D’Angelo – e attendiamo l’esito delle analisi, che può essere dirimente. Abbiamo attivato anche la Protezione civile: i volontari sono disponibili per l’assistenza alla popolazione, ad esempio per la consegna di medicinali o acqua in bottiglia”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: