SAN VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE: IL NOME E’ TROPPO LUNGO E MANDA IN TILT I SISTEMI DELLE POSTE

3 Dicembre 2020 11:20

SAN VALENTINO IN ABRUZZO CITERIORE – San Valentino in Abruzzo Citeriore è il comune con il nome più lungo d’Italia. Un primato interessante per gli abitanti del piccolo centro del Pescarese ma che il sistema informativo delle Poste italiane non riesce a leggere, creando alcuni problemi in relazione agli assolvimenti di attinenza finanziaria non possono essere eseguiti, costringendo i contribuenti a servirsi di altri canali.

Come si legge sul quotidiano Il Centro, il “disagio” è stato scoperto dal sindaco D’Angelo, che qualche mese fa non è riuscito a effettuare un pagamento, usufruendo una modulistica preordinata, proprio per l’impossibilità del sistema informatico di Poste Italiane di accettare l’ordinativo che non prevedeva l’inserimento corretto del nome del paese di residenza, a causa dell’assenza delle caselle per tutte le lettere e gli spazi che compongono il nome del paese.

“Un disagio che si palesa incombente soprattutto in questo momento di pandemia – ha detto il sindaco – che non consente la facilità di spostamenti per poter effettuare quella sorta di pagamenti con altri canali, e che comunque è stato segnalato alla direzione delle Poste”.

Poste italiane si è scusata con i cittadini “per il temporaneo impedimento tecnico”, precisando però che la problematica è limitata soltanto ad alcune operazioni sui servizi finanziari,

In particolare, a momentanea difficoltà è stata causata dall’ultimo aggiornamento dei sistemi informatici che in effetti limita il numero dei caratteri consentiti nella compilazione del campo dedicato al comune di nascita del cliente e impedisce l’inserimento di denominazioni superiori a 30 caratteri, mentre il nome per intero della municipalità occupa ben 34 caselle.

Le strutture aziendali competenti sono ora al lavoro per apportare le dovute modifiche a partire dal prossimo lunedì 14 dicembre.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: