SANITA’: ASL L’AQUILA PRIMA IN ABRUZZO AD APPLICARE NUOVO CONTRATTO DIRIGENZA

22 Gennaio 2020 17:16

L'AQUILA – La Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila, prima in Abruzzo, si appresta a dare applicazione al nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro della dirigenza dell’area sanità triennio 2016-2018, sottoscritto lo scorso 19 dicembre 2019.

Con gli stipendi in pagamento nei prossimi giorni, infatti, la Asl1 provvederà a dare attuazione alle disposizioni economiche contenute nel nuovo CCNL per ciò che attiene nello specifico agli incrementi tabellari, nell’ambito dei quali si segnalano, tra le altre voci, oltre all’incremento dello stipendio tabellare, l’adeguamento dei valori dell’indennità di esclusività, l’adeguamento dei valori di indennità di struttura complessa, l’adeguamento dell’indennità di specificità medico-veterinaria. 





Con riferimento alle voci tabellari in questione il pagamento riguarderà anche la liquidazione dei relativi arretrati, riferiti al periodo 2016-2019.

Nel successivo mese di febbraio si provvederà a dare applicazione anche alle specifiche disposizioni contrattuali relative alla retribuzione di posizione e incarichi, in applicazione di quanto previsto dall’articolo 91 del nuovo CCNL.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!