SANITA’: INFERMIERI NURSIND, IL 17 NOVEMBRE SCIOPERO NAZIONALE

8 Novembre 2023 16:01

Italia - Politica, Sanità

ROMA – Il sindacato infermieri Nursind annuncia uno “sciopero nazionale di 24 ore per il prossimo 17 novembre, al netto del mantenimento dei servizi essenziali”.





Dichiara il segretario nazionale Andrea Bottega: “I buoni propositi a mezzo stampa, seppure di autorevoli membri del Governo, non sono sufficienti. Solo un cambio di passo concreto sui contenuti della Manovra può davvero tranquillizzare gli infermieri, una categoria sempre più ridotta all’osso e per di più demoralizzata da promesse di valorizzazione professionale rimaste sulla carta. E’ per queste ragioni che la protesta è inevitabile”.

“Nel Ddl Bilancio – spiega il leader sindacale in una nota – da un lato la norma sul ricalcolo retributivo degli assegni previdenziali, che finirà col penalizzare il personale più vicino al pensionamento, e dall’altro una mancata chiara definizione del valore dell’indennità di specificità sono i motivi principali che spingono gli infermieri a incrociare le braccia”.





“Abbiamo provato in tutti i modi a spiegare al Governo la profonda crisi in cui versa la professione, tra carenza di organico, scarsa attrattività per i giovani, carichi di lavoro elevati e stipendi bassi. L’auspicio – conclude Bottega – è che questo sciopero faccia arrivare con nettezza il nostro messaggio e cioè che senza infermieri è a rischio non solo la realizzazione dei progetti del Pnrr, ma la stessa tenuta del Ssn”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web