PROVVEDIMENTO D’URGENZA PROPOSTO DALL'ASSESSORE VERI E RATIFICATO DALLA GIUNTA

SANITA’, SCADENZE IMMINENTI PIANO RIENTRO: A BUCCIARELLI INTERIM AL POSTO DI FAGNANO

1 Novembre 2019 07:39

L’AQUILA – Neanche il tempo di piangere la morte di Roberto Fagnano, stimato super manager della sanità abruzzese, capo del Dipartimento Salute, stroncato da un infarto, che la Regione ha dovuto provvedere immediatamente a conferire un incarico ad interim per sopperire alla sua prematura mancanza. 

E così l’assessore alla Salute, Nicoletta Verì, d’intesa con il governatore, Marco Marsilio, immediatamente ha scritto al Dipartimento delle Risorse per chiedere la sostituzione temporanea di Fagnano con Giuseppe Bucciarelli, dirigente incardinato nel Servizio Sanità Veterinaria, Igiene e Sicurezza degli alimenti del Dipartimento Salute. 

Un incarico ad interim, come detto, nelle more della definizione della copertura definitiva della posizione.






La Verì ha messo nero su bianco “l’assoluta e imprenscindibile necessità di garantire continuità all’azione amministrativa e assicurare l’efficienza delle funzioni ascritte al ruolo del Direttore di Dipartimento anche in considerazioni delle imminenti scadenze (fissate al 31 ottobre) che la struttura è chiamata a rispettare in ordine agli adempimenti connessi al piano di rientro dal disavanzo del Sistema sanitario regionale dinanzi al tavolo di monitoraggio ministeriale”.

La proposta della Verì è stata subito recepita dalla giunta che si è riunita d’urgenza, presieduta dal vice presidente Emanuele Imprudente, per ratificare l’incarico a Bucciarelli.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!