SANTANGELO FEDERATO CON FI A L’AQUILA E IN REGIONE:
PAGANO, “SECONDA FORZA CENTRODESTRA ABRUZZO”

1 Ottobre 2022 17:15

L'Aquila - Politica, Politiche 2022

L’AQUILA – Patto federativo al Comune dell’Aquila e in Regione tra Forza Italia e il gruppo di Roberto Santangelo, vicepresidente vicario del Consiglio regionale, eletto con la civica Azione politica, nonché presidente del Consiglio comunale dell’Aquila con L’Aquila futura.

La federazione, che almeno per il Consiglio comunale dell’Aquila verrà ufficializzata nei prossimi giorni, è stata annunciata questa mattina nel corso della conferenza stampa che si è tenuta nella sede del Comitato regionale di FI, per analizzare l’esito delle elezioni politiche dello scorso 25 settembre.

Presenti il coordinatore regionale di Forza Italia, senatore appena rieletto Nazario Pagano; il presidente del Consiglio regionale, candidato non eletto, Lorenzo Sospiri; la consigliera comunale, candidata non eletta, Maria Luisa Ianni; il coordinatore cittadino Stefano Morelli; e lo stesso Roberto Santangelo.

Proprio Santangelo, che con L’Aquila futura è stato il più votato in assoluto alle elezioni comunali del 12 giugno, con  1.196 preferenze, si è speso a sostegno di Forza Italia nel corso della campagna elettorale.

Un accordo già nell’aria dopo l’addio di Santangelo ad Azione politica, civica fondata dall’imprenditore pescarese Gianluca Zelli, con il quale era stato eletto nel 2018, e che che in Regione si aggiunge a quello raggiunto con i tre consiglieri di Valore Abruzzo, Simone Angelosante, Emanuele Marcovecchio e Tony Di Gianvittorio, fuoriusciti dalla Lega.

“Siamo la seconda forza del centrodestra in Abruzzo con prospettive di avere risultati anche superiori nelle prossime tornate elettorali per le quali, con grande ottimismo e spirito positivo, inizieremo fin da subito ad organizzarci”, ha detto Pagano.

“Questo risultato ci dà anche la forza di chiedere a Roma spazio per entrare nel governo nazionale, come ha sostenuto anche l’altro candidato capolista al Senato che ha sfiorato l’elezione, Lorenzo Sospiri. Un ringraziamento particolare va ai tre consiglieri di Valore Abruzzo, Simone Angelosante, Emanuele Marcovecchio e Tony Di Gianvittorio e al vicepresidente del Consiglio regionale, Roberto Santangelo, che sono stati al nostro fianco insieme a tanti sindaci e amministratori locali che hanno di fatto consentito questo risultato”.

“Rispetto alle europee del 2019 – ha aggiunto Pagano- abbiamo infatti registrato un trend di crescita, passiamo dal nove al 12%, su base regionale. Si tratta del terzo risultato più importante per Forza Italia, quattro punti superiore alla media nazionale. Inoltre l’Abruzzo, pur non avendo avuto un collegio uninominale che gli avrebbe procurato un seggio sicuro, è riuscito a conquistarlo con le proprie forze, voto dopo voto, sovvertendo ogni pronostico”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: