SASI, GUASTO ALLA RETE: 21 COMUNI DELLA PROVINCIA DI CHIETI SENZ’ACQUA

13 Dicembre 2021 16:50

Chieti: Cronaca

LANCIANO – Ventuno comuni della provincia di Chieti senz’acqua a seguito della rottura della condotta idrica principale, in località Paludi di Castel Frentano.

La condotta è gestita dalla società Sasi con sede a Lanciano.

Ennesimo disservizio, quindi, per gli utenti che rischiano di ricevere “sorprese” ogni giorno, in qualsiasi stagione, con il caldo o il freddo, e si vedono costretti a rinunciare ad un bene essenziale, sempre più spesso a causa dei guasti per le reti colabrodo.

“Il guasto  rende noto Sasi – ha determinato il ‘fuori esercizio’ di tutte le normali portate in ingresso ai diversi serbatoi e si è reso improcrastinabile l’esecuzione dei lavori di riparazione”, pertanto l’erogazione idrica è “sospesa dalle ore dalle 15.30 di oggi 13 dicembre per essere ripristinata, a partire dalle ore mattutine di domani 14 dicembre, nei comuni di Ari, Arielli, Canosa Sannita, Casoli (per le località di Fiorentini, Pianibbie, Colle Barone, Guarenna e Verratti), Castel Frentano, Crecchio, Fossacesia, Frisa, Giuliano Teatino, Lanciano, Mozzagrogna, Ortona, Poggiofiorito, Ripa Teatina, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro, San Vito Chietino, Tollo, Treglio, Vacri”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: