SCIOPERO QUOTIDIANO IL CENTRO: FIGEC CISAL CHIEDE UN INCONTRO CON LA PROPRIETA’

28 Febbraio 2024 12:28

Regione - Cronaca

PESCARA – “Tanto tuonò che piovve, tra il silenzio assordante dei più! Lo sciopero porta alla luce lo stato dell’arte dei colleghi de ‘Il Centro’. Piena solidarietà e supporto da Figec-Cisal Abruzzo, che chiede alla proprietà l’apertura urgente di un tavolo di lavoro”.





Così Donato Fioriti, consigliere nazionale Figec-Cisal e fiduciario per Chieti, e Candida de Novellis, fiduciaria per Pescara e componente Consulta Nazionale Fiduciari Figec-Cisal. ‘Il Centro’, quotidiano d’Abruzzo, oggi non è in edicola a causa dello sciopero, mentre il sito web ilCentro.it non è stato aggiornato nella giornata di ieri.





“Siamo vicini al Cdr de ‘Il Centro’ – scrivono in una nota Fioriti e De Novellis – che giustamente ha proclamato una giornata di sciopero sottolineando il forte disagio per i due contratti a termine non rinnovati, ma anche e soprattutto per l’impoverimento progressivo della redazione ed il venire meno del rapporto di fiducia con il direttore della testata, senza contare le condizioni di forte tensione e difficoltà logistiche ed organizzative in cui i colleghi sono costretti a lavorare”. “È grave che la dirigenza aziendale – si conclude nella nota – non abbia dato alcun segnale immediato di attenzione al Cdr, procrastinando a fine marzo un eventuale incontro, che noi chiediamo con forza immediatamente non solo nell’interesse dei colleghi de ‘Il Centro’, ma della proprietà stessa.”

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: