SCIPPANO ANZIANA A FRANCAVILLA: DUE DENUNCE

27 Marzo 2021 12:51

FRANCAVILLA AL MARE – Era sabato scorso, quando una 84enne di Francavilla al Mare si stava recando dal parrucchiere, come ogni sabato pomeriggio: lungo il percorso però ha incontrato una ragazza, senza mascherina e con occhi sbarrati, che le ha puntato un oggetto contundente intimando di consegnarle la borsa. La donna non si è lasciata intimorire e si è rifiutata, ma la ragazza le ha strappato la borsa, facendola cadere a terra e scappando, con un bottino di 180 euro.

I Carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare arrivati immediatamente sul posto, hanno raccolto sia la testimonianza della vittima, sia quelle di alcuni passanti che avevano visto la donna salire a bordo di un’auto bianca, guidata da un uomo, e fuggire a folle velocità verso Pescara. Purtroppo nessuno è riuscito a prendere la targa, ma le immagini delle telecamere lungo le vie di fuga, hanno fatto il resto.

I militari hanno individuato l’intestatario dell’automobile nel padre di un giovane di Pescara, la cui fidanzata, senza fissa dimora, corrisponde perfettamente alla descrizione della vittima. I militari hanno trovato l’auto bianca con la targa individuata, proprio davanti all’abitazione del giovane, quanto è bastato per denunciarli alla Procura di Chieti ed inchiodarli alle loro responsabilità.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: