SCUOLA, CIRCOLO SINISTRA ITALIANA L’AQUILA: “DISABILI E PRECARI MESI ALL’ANGOLO”

25 Settembre 2020 09:29

L’AQUILA – “È inaccettabile che l’anno scolastico sia iniziato mettendo all’angolo disabili e lavoratori precari, ma è inqualificabile che il Sindaco, attaccando maldestramente anche la Cgil per le sue denunce, prenda in giro la Città spergiurando di aver risolto la questione, ma che alla prova dei fatti non ha risolto un bel niente”.

E’ quanto si lege in una nota del Circolo Sinistra Italiana L’Aquila.





“Anche questa mattina infatti, gli oltre 100 diversamente abili, varcando la soglia dei propri edifici scolastici si sono ritrovati senza la presenza degli assistenti al sostegno o meglio Assistenti Scolastici per l’autonomia e la comunicazione. Come sempre a farne le spese sono i più deboli ed indifesi, che oggi come ieri si sono ritrovati ancora una volta privi di un servizio fondamentale. Quanto durerà questa vergogna? È paradossale che pur iniziando l’anno scolastico in ritardo rispetto ad altri comuni italiani non si è stati in grado di garantire i bisogni essenziali agli alunni con fragilità , creando uno stato di disagio non solo a loro ma anche alle famiglie che si sono ritrovate a dover fronteggiare una situazione senza precedenti. La cosa è gravissima ed inaccettabile anche perché coinvolge una molteplicità di lavoratori impiegati in questo servizio da anni. Noi come Sinistra Italiana sosteniamo l’operato della Cgil che in queste ore sta facendo il suo dovere, lavorando incessantemente per trovare una soluzione a garanzia di tutti i soggetti coinvolti”, si legge ancora nella nota.

“Non possiamo pertanto che condannare un operato scellerato e poco attento alle problematiche dei più deboli. Ancora una volta questa Citta’ si palesa sotto scacco di un sindaco e di una amministrazione assente, soprattutto li dove occorrerebbe invece esserci”, conclude.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!