SCUOLA, COSTA: “DAD CON UN POSITIVO SCELTA PRUDENZIALE, PER UNDER 12 VACCINAZIONE VOLONTARIA”

30 Novembre 2021 16:45

Italia: Sanità

ROMA – “La circolare congiunta dei ministeri della Salute e dell’Istruzione per la revisione del protocollo sulle quarantene nelle scuole, rappresenta una scelta prudenziale e provvisoria condivisa con le Regioni, in base anche ai dati a nostra disposizione sull’aumento dei contagi tra gli under 12, per i quali stiamo attendendo nei prossimi giorni l’approvazione del vaccino da parte dell’Aifa”.

Lo spiega, in una nota, il sottosegretario alla Salute Andrea Costa (Noi con l’Italia), sottolineando che “la priorità del Governo però resta la didattica in presenza ed è nostro dovere creare le condizioni affinché ciò accada”.

“Qualora dovesse arrivare l’ok dell’Aifa alla vaccinazione per i bambini under12, confidiamo di essere pronti già entro fine anno per le somministrazioni. Siamo consapevoli che siamo davanti ad un tema delicato e mi auguro che la politica non faccia diventare questo un tema di scontro politico. Siamo di fronte ad una vaccinazione volontaria e non è previsto alcun green pass per gli uder12”.

“Abbiamo sul territorio una serie di presenze e le farmacie che ci garantiscono una rete capillare, e abbiamo avuto la grande disponibilità dei pediatri. Quindi – ha sottolineato Costa – confidiamo di mettere in campo una struttura che permetta la somministrazione al meglio. Non vacciniamo i bambini per proteggere gli adulti. Quando gli enti regolatori autorizzano un vaccino significa che quel vaccino il primo beneficio lo dà a chi lo riceve”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: