SCUOLA E SCI: BORSE DI STUDIO ATLETI DEL CENTROSUD IN RICORDO DEL PROFESSOR ERMINIO D’ARISTOTILE

14 Settembre 2019 19:09

L'AQUILA – Due borse di studio per ricordare il professor Erminio D’Aristotile ai più meritevoli atleti del Centro Sud che si sono distinti oltre che sulle piste di sci anche a scuola.

Ultimi giorni per la presentazione delle domande per la partecipazione al sesto premio intitolato al professor Erminio D'Aristotile, Sport e Scuola.

Le domande infatti potranno essere presentate entro il 5 ottobre 2019 e la premiazioni si terrà alla metà del mese nell’ambito della Festa dello sci Abruzzese.

Istitutito dallo Sci Club Chieti e patrocinato dal Comitato regionale della Federazione Italiana Sport Invernali FISI Abruzzo, il premio si propone di ricordare uno dei pionieri dello sci in Abruzzo, il professor Erminio D'Aristotile, insegnante di educazione fisica e maestro-allenatore di sci, assegnando due borse di studio ad un Atleta maschile ed un'Atleta femminile della categoria Cuccioli, Ragazzi ed Allievi (con un età compresa tra 9 e 16 anni) che si sono particolarmente distinti per i risultati conseguiti sia nell’attività agonistica (discipline dello Sci Alpino e Sci Fondo) sia nello studio.





Infatti il premio è finalizzato a gratificare,  attraverso le borse di studio, l’atleta maschile e quello femminile che ha combinato nel miglior modo possibile l’attività scolastica e quella sportiva

Il premio nato nell’anno 2013 e giunto alla sesta edizione, ha assunto oggi una dimensione interregionale e vede aperta la partecipazione a tutti gli atleti del Centro Sud che si sono distinti con risultati a livello  nazionale/internazionale negli sport invernali ed a scuola.

La commissione costituita dal Presidente dello Sci club Chieti, insieme con il presidente del Comitato regionale della FISI Angelo Ciminelli e dal coordinatore regionale di educazione Fisica, in  rappresentanza del mondo della scuola, professor Antonello Passacantando.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!