SCUOLA: FIORAMONTI A L’AQULA, ”NECESSARIA RIVOLUZIONE DIGITALE”

16 Settembre 2019 16:34

L'AQUILA – “La rivoluzione digitale è una rivoluzione fondamentale e molto accelerata, la scuola è l'occasione che le giovani generazioni hanno per affacciarsi alla nuova tecnologia che è molto trasversale e incide su tutto. Dobbiamo capire il digitale tutti quanti, non solo chi si occupa di informatica”.

Così il ministro dell'Istruzione, Lorenzo Fioramonti, all'Aquila per l'inaugurazione dell'anno scolastico, che si è detto anche “molto favorevole affinché un'esperienza come il coding, che negli Stati Uniti ha avuto molto successo, sia portata nelle scuole, non per formare all'informatica, ma perché il coding aiuta anche parte del nostro cervello a svilupparsi, un po' come facevano il latino e le lingue straniere. Sappiamo dagli studi di neurologia che il coding aiuta il cervello a formarsi in un certo modo”.






“Con i social network – ha aggiunto Fioramonti – ho un rapporto molto positivo e un po' conflittuale; in realtà sui social viaggia un po' di tutto, però dobbiamo gestirli, da un lato per cercare di comunicare nella maniera più orizzontale possibile, dall'altro per alzare un po' la qualità del dibattito, perché se lo lasciamo soltanto a chi fa tanto rumore diventa davvero insostenibile.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: