SCUOLA: GIOVANI CENTRO ITALIA ATTRATTI DA LICEI, IN ABRUZZO SCELTI DAL 57.9% DEGLI STUDENTI

21 Novembre 2022 08:06

Italia - Scuola e Università

L’AQUILA – I giovani del centro Italia sono attratti dai licei, quelli del nordest puntano sugli istituti tecnici, mentre quelli di Emilia-Romagna, Puglia, Basilicata e Liguria optano per i professionali.

È il quadro emerso dall’incontro ‘Gli ITS siamo noi’ organizzato nell’ambito della 27/a edizione del Salone Orientamenti, da oggi a giovedì a Genova ai Magazzini del Cotone.

In base ai dati raccolti il Lazio detiene il primato italiano di studenti iscritti nei licei (63,4%) soprattutto scientifico, seguito da linguistico e scienze umane che ha superato anche il classico. In seconda posizione troviamo l’Abruzzo (57,9%) e in terza l’Umbria (55,5%).

Gli studenti di Veneto (42,8%) e Emilia-Romagna (44,2%) occupano gli ultimi due posti per la scelta dei licei a fronte di una media nazionale del 51%. Di contro i ragazzi veneti si iscrivono più che altrove negli istituti tecnici (specie quelli ad indirizzo tecnologico): 38,6%, quasi 7 punti percentuali oltre la media italiana (31,7%).

Su livelli di poco inferiori sono le iscrizioni in questa categoria di scuole superiori in Friuli-Venezia Giulia (37,3%) e Lombardia (36,2%). Lazio e Campania sono le regioni con meno iscritti rispettivamente con il 25% e il 27,3%. Sul fronte dei professionali la leadership spetta all’Emilia-Romagna con il 20,3% degli iscritti.

Sempre al di sopra delle media italiana (17,3%) si collocano anche Puglia (19,4%), Basilicata (19,3%) e Liguria (18,7%). Secondo i dati del monitoraggio nazionale 2022, su 5.280 diplomati, nel 2021 l’80% ha trovato un’occupazione.

Regione Liguria ha già deliberato lo stanziamento di 6 milioni per la nuova programmazione mentre sono stati assegnati agli Istituti Tecnologici Superiori Its Academy 1.653.000 finalizzati al sostegno dei nuovi corsi d’istruzione tecnologica superiore.

In Italia oggi si contano 128 Istituti Tecnici Superiori distribuiti in tutta la Penisola: la Lombardia è la regione con il maggior numero di istituti, 26 in totale, seguita da Lazio e Sicilia, entrambe con 11.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: