SERPENTE NELL’ARMADIO DELL’ASILO: PAURA A CASTEL DI SANGRO, SCATTANO RICERCHE

9 Marzo 2019 10:41

CASTEL DI SANGRO – Scuola chiusa e caccia al serpente a Castel di Sangro, in provincia dell'Aquila. 

L'allarme è scattato ieri mattina nella scuola dell'infanzia, frequentata da 120 bambini, per la presenza della muta di un serpente all'interno di un armadio. 

Ci sono stati momenti di panico con alunni e insegnanti che sono usciti dall'edificio.






Immediatamente, come riporta Il Centro, sono scattate le operazioni di cattura del serpente.

Gli organi competenti, infatti, hanno disposto una lunga ed accurata perlustrazione di tutti i locali e dell'area esterna. 

Dagli esami effettuati sulla pelle del rettile dal veterinario Claudio D'Amico a mettere in allarme la scuola materna sembra essere stato il “biacco”, ossia una specie di serpente piuttosto comune nella zona, presente sia in campagna che in terreni rocciosi e secchi.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore: