TESTIMONIANZA DI UNA ESCORT IN PROVINCIA DI CHIETI: DUE PAROLE GIUSTO PER SDRAMMATIZZARE IL MOMENTO. OVER 45 AFFERMANO DI ESSERE DIVENTATI PIU' AUDACI TRA LE LENZUOLA

SESSO: IL RACCONTO DI SARA, ”GIOVANI GENTILI, AGRICOLTORI CHIEDONO RAPPORTI VELOCI”

di Alessia Centi Pizzutilli

4 Novembre 2019 08:05

CHIETI – “I miei clienti sono molto spesso ragazzi giovani sui 20 anni, tutti educati e gentili. Vengono da me anche molti agricoltori, visto che è una zona prevalentemente rurale: mi chiedono rapporti veloci, due parole giusto per sdrammatizzare il momento”.

A svelare cosa chiedono a letto giovani e meno giovani è Sara, escort che esercita la professione in città e in provincia di Chieti.

La ragazza spiega che “In Abruzzo si lavora bene, anche se mi trovo molto in questa città che è un po' spenta – racconta – Sono abituata alle grandi città, mi piace molto anche Pescara, ma in ogni caso sono spesso in tour per l’Italia, sono venuta in questa zona perché le mie colleghe e amiche me l’hanno consigliata”.

“I miei clienti hanno un’età che va in media dai 35 ai 55 anni, poi c’è sempre qualche eccezione con persone più giovani o più anziane”, aggiunge.

Nel profilo che si può stilare grazie ai dati raccolti dal sito Escort Advisor, tra i portali più utilizzati in Italia per scegliere le sex workers, in cui vengono fatte recensioni alle escort a livello europeo, emerge che gli utenti unici, secondo i dati aggiornati al 17 ottobre 2019, sono 20.236.

Secondo l’ultima edizione di luglio 2019 della rilevazione di Alexa.com, il servizio di statistiche web di Amazon, Escort Advisor ha conquistato la posizione numero 59 fra i siti più visitati in Italia In Italia. Il primo sito di recensioni adult in Europa è tra i primi 60 siti internet in Italia per traffico e quindi popolarità.

Per quanto riguarda la nazionalità delle escort ricercate nella provincia di Chieti al primo posto si trovano le Venezuelane, con il 17%, seguite dalle italiane, con l’11% (25% media nazionale) e al terzo posto le brasiliane con l’8% (media nazionale 18%). 
Da notare la particolarità di come al secondo posto ci siano le italiane, solitamente al primo posto nazionale e le venezuelane che in media sono una minoranza nazionale al primo posto.

E ancora, tra le nazionalità preferite dagli utenti: ragazze provenienti dalla Spagna 8%, Romania 7%, Cuba 6%, Argentina 6%, Bulgaria 5%, Messico 5%, Moldavia 4%, Colombia 4%, Portorico 2%, Russia 2%, Cina 2%, Ungheria 2%, Cile, Libano, Lituania, Marocco, Slovacchia, Portogallo, Dominica e Filippine, chiudono la classifica con l’un per cento.

Scendendo ancora nel dettaglio, le escort più richieste sono quelle dai 18 ai 24 anni, pari al 27% (media nazionale 29%), seguite dall fascia di età 25-36, pari al 53% (media nazionale 53%), 37-45, 14% che ricalca la percentuale nazionale, e infine le over 46, che arrivano appena al 6%, contro una media nazionale che si ferma al 4 per cento.

Analizzando la presenza delle escort per comune al primo posto c’è Chieti con l’82%, poi Francavilla al Mare (8%), Lanciano (3%), Vasto, San Salvo e Fossacesia (2%),  e San Giovanni Teatino chiude con l’uno per cento.




Inoltre, Chieti risulta essere una provincia economica in termini di costi: il prezzo medio è di 97 euro: Dal 2018 al 2019 c’è stato un lieve calo dei prezzi, pari al 2% del prezzo.

In ogni caso, il 42% delle escort applica tariffe sotto i 50 euro.

Gli utenti che visitano il sito dalla provincia di Chieti per il 43 per cento hanno un’età che va dai 25 ai 34 anni, i ragazzi che rientrano invece nella fascia 35-44 anni rappresentano il 40%, e infine ci sono gli uomini tra i 45 e i 54 (17% per cento).

L’età media nazionale, invece, degli utilizzatori del sito è del 7% tra i 18 e 24 anni, del 29% tra i 25 e i 34 anni, del 28% tra i 35 e i 44 anni, del 21% tra i 45 e i 54, del 10% tra i 55 e i 64 e infine del 5% per gli over 65.

Secondo un recente studio, riportato da Escort Advisor, molte persone over 45, entrate anche nel sesto decennio, stanno vivendo il sesso più avventuroso della loro vita, con il 62% degli intervistati che afferma di essere diventato, tra le lenzuola, addirittura più audace. 

Un motivo che favorirebbe la sfera sessuale sarebbe anche il maggior tempo che si ha a disposizione e in media ogni rapporto durerebbe in media circa venticinque minuti. 

Da quanto raccontano invece direttamente le escort, il missionario è la posizione preferita da questa fascia di età. 

Ma compaiono in classifica anche posizioni meno usuali. I preliminari diventano un punto fondamentale nell’esperienza sessuale, attraverso i filtri presenti sul sito gli over 45 evidenziano queste richieste in particolare e si documentano anche per la prima volta per avventure trasgressive di questo tipo attraverso la mappa per capire dove possono trovare quelle che fanno più al caso loro.

Per l’83% degli ultraquarantenni il sesso è molto importante e oltre il 70% degli italiani ha rapporti sessuali da 1 a 6 volte alla settimana, percentuale più elevata rispetto alla media internazionale che si attesta al 57% per gli uomini, mentre il dato più basso lo fa registrare il Giappone con il 21%.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore: