SETTIMANA CORTA NELLE SCUOLE ABRUZZESI, QUARESIMALE: “VALUTARE PRIMA ALTRE SOLUZIONI”

13 Settembre 2022 17:49

Regione - Scuola e Università

L’AQUILA – “Sicuramente il problema del caro energia è da risolvere, però prima di ricorrere a misure drastiche valuterei altre soluzioni. Non vorremmo che si facessero ulteriori danni agli studenti che vengono da oltre due anni di pandemia e di didattica a distanza”.

Così l’assessore abruzzese all’Istruzione Pietro Quaresimale nel commentare la eventualità della settimana corta a scuola per contrastare il caro energia.

“In sostanza, non la escludo a priori – prosegue l’assessore della Lega -, ma dobbiamo approfondire la problematica per evitare con ogni mezzo questo provvedimento che potrebbe portare gravi conseguenze al profitto e alla socialità e dare nuova forza alla dispersione”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: