SFRUTTAMENTO SUL LAVORO: SE NE PARLA DOMANI A TERAMO NELLA SEDE DELLA CASA DEL POPOLO

17 Novembre 2023 10:33

Teramo - Politica

TERAMO – “In Italia lo sfruttamento sul lavoro è una caratteristica cronica del sistema, il contesto salariale è disastroso, gli stipendi non crescono da trent’anni, un terzo dei contratti siglati dai sindacati Cgil-Cisl-Uil è sotto la soglia dei 9 euro l’ora, il lavoro povero cresce sempre di più e le categorie più colpite sono donne, giovani e migranti”. Lo afferma in una nota la Casa del popolo di Teramo,





“Il Governo con la cancellazione del reddito di cittadinanza, e si nasconde dietro la narrazione dei furbetti, e con la negazione del salario minimo garantisce sempre di più alle imprese forza lavoro a basso costo. Inoltre i padroni non sono interessati alla salute e alla sicurezza dei lavoratori perché rappresenta un costo per loro. Spesso anche con la complicità del rappresentante per la sicurezza dei lavoratori, che invece di svolgere un ruolo fondamentale diventa responsabile di eventuali mancanze per accontentare il padrone. Noi non ne possiamo più e vogliamo gridare basta e mettere in campo ogni iniziativa necessaria per fermare questo scempio! Ne parliamo sabato 18 novembre alle ore 18,00 alla Casa del Popolo di Teramo, in via Nazario Sauro, 52”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web