SICUREZZA SU INTERNET: QUANDO IL GAMING PUÒ NASCONDERE DELLE INSIDIE

8 Settembre 2020 19:35

Oggi sono tantissimi gli appassionati di gaming, al punto che spesso ci si concede qualche ora per rilassarsi di fronte al proprio videogioco preferito. Con il joypad in mano, o con una tastiera, poco importa: ciò che conta è che si tratta di una passione che coinvolge milioni di cittadini tricolori, di ogni età possibile.

Va però detto che il gaming non è sempre svago e divertimento, dato che potrebbe nascondere delle insidie, legate ad esempio ai truffatori e ai tentativi di hacking. Chi gioca in multiplayer e in genere su Internet, dunque, deve sempre seguire alcune regole, per evitare brutte sorprese.

Attenzione al microfono attivo e alle chat

Chi gioca in multiplayer ama condividere questa esperienza con gli amici, creando delle lobby e sfidando dei perfetti sconosciuti su Internet. Il problema è che, nel caso di un matchmaking aperto, spesso ci si dimentica che in attesa dell’avvio della partita si condivide la “stanza” con persone che non si conoscono.

In tal caso è assolutamente meglio evitare di condividere informazioni sensibili al microfono o nelle chat testuali, come i nomi e cognomi, numeri di telefono, indirizzi di casa e via discorrendo. In ascolto potrebbe esserci infatti qualche malintenzionato, e il furto di dati può diventare fonte di pericoli.





Meglio controllare sempre le recensioni dei blog

Quando si gioca ad alcuni giochi online in particolare, è sempre il caso di sincerarsi di aver scelto un portale affidabile e sicuro. Per quanto concerne il gambling, ci sono blog specializzati come Wisecasino che presentano le recensioni delle migliori sale da gioco digitali, come LeoVegas ad esempio. Inoltre, per avere un’ulteriore conferma dell’affidabilità di questi siti, basta controllare la presenza della certificazione assegnata dall’agenzia delle dogane e dei monopoli (ADM). Se presente, non si corrono rischi di truffe o di manomissioni dei software, in quanto quel sito è sicuro al 100%.

Altri consigli utili per giocare online in sicurezza

Se un sito o un videogame richiedono il pagamento di una certa cifra, conviene sempre utilizzare canali come PayPal, dato che i portafogli elettronici evitano di diffondere i dati della propria carta di credito. Inoltre, PayPal è un servizio consigliato perché ha diversi strumenti per rimborsare l’utente, nel caso si siano verificate delle truffe.

Un altro suggerimento utile è il seguente: quando si riceve un’amicizia online da una persona sconosciuta, è il caso di non accettare. Spesso, infatti, si tratta di account fake in grado di sfruttare dei bug del client o del server sul quale si sta giocando, con il rischio di permettere l’accesso ai dati che ospitiamo sul computer o che il server stesso ha in memoria. Nei casi peggiori, poi, si rischia l’installazione di malware.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!