SISMA 2016: ENTRO IL 6 NOVEMBRE PER PRESENTARE DICHIARAZIONE REQUISITI PER CAS, SAE E MAPRE

2 Novembre 2023 18:45

Regione - Terremoto e Ricostruzione

ROMA – La scadenza per presentare la dichiarazione sul possesso dei requisiti per il mantenimento delle forme di assistenza abitativa, o delle eventuali cause impeditive alla presentazione della richiesta di contributo alla ricostruzione, da parte dei nuclei familiari colpiti dagli eventi sismici del 2016, è fissata entro le ore 23:59 del 6 novembre 2023.

La dichiarazione riguarda tutte le forme di assistenza: Contributo di autonoma sistemazione (Cas), Soluzioni abitative di emergenza (Sae) o Moduli abitativi prefabbricati rurali emergenziali (Mapre).





La dichiarazione deve essere presentata online all’indirizzo https://appsem.invitalia.it, da un qualsiasi membro del nucleo familiare percettore dei benefici, accedendo alla piattaforma online con le credenziali di identità digitale come Spid, Carta d’identità elettronica o Carta Nazionale dei Servizi, o può essere presentata anche da soggetti delegati in possesso di credenziali di identità digitale.

I benefici dell’assistenza sono mantenuti nei confronti di coloro i quali hanno ancora la casa inagibile e che si trovano comunque entro i termini previsti per l’esecuzione dei lavori di ripristino. Ovvero, che abbiano presentato la richiesta di contributo per la ricostruzione entro il 31/10/2023 attestando (o che attesteranno entro il 6 novembre) la sussistenza di una causa impeditiva.





La mancata presentazione della dichiarazione, entro la scadenza del 6 novembre, comporterà la perdita del Cas e della gratuità della Sae o del Mapre assegnato.

Per il Commissario alla Riparazione e alla Ricostruzione sisma 2016 Guido Castelli “Si tratta di una scadenza estremamente importante per i cittadini. Nell’ambito della ricostruzione nell’Appennino centrale, l’obiettivo primario è quello di far rientrare nelle proprie case i cittadini, che da troppo tempo sono costretti in soluzioni alternative e di emergenza, accelerando l’iter di questo processo. Rispetto a tale finalità, la scadenza del 6 novembre rappresenta un passaggio propedeutico, tanto quanto la presentazione della domanda di contributo per la riparazione della propria casa”.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web