SISMA CENTRO ITALIA: 3 MILIONI PER AZIENDE, EMENDAMENTO MARSILIO, GRADUATORIA USR

20 Febbraio 2024 16:50

Regione - Economia, Politica, Terremoto e Ricostruzione

L’AQUILA – La Regione Abruzzo finanzia 9 nuove imprese e 26 imprese esistenti per un importo complessivo di 3.257.664,68 euro.

Si tratta di risorse finalizzate alla concessione di contributi per la nascita di nuove imprese e per il potenziamento degli investimenti di quelle esistenti e ricadenti nelle aree danneggiate dal Sisma del 2016.





La graduatoria sarà resa nota domani mattina sul sito dell’Ufficio Speciale della Ricostruzione e potrà essere oggetto di scorrimento all’esito del trasferimento delle ulteriori economie, pari ad oggi a circa un milione di euro, già richieste dall’USR alla Struttura Commissariale.

La Regione Abruzzo è la prima dell’Appennino Centrale a finalizzare le risorse assegnate, che sono state recuperate attraverso una specifica disposizione legislativa proposta dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, e inserita nel Decreto Legge sulla Ricostruzione del mese di gennaio del 2023.





Grazie a questo emendamento le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria sono state autorizzate ad utilizzare le economie derivanti dalla gestione di vecchi avvisi pubblici del 2019 e 2020 per finanziare nuove misure di sostegno in favore del territorio.

“Esprimo soddisfazione per la celerità con cui l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione ha dato attuazione alla norma da me voluta e che ci ha consentito di utilizzare economie inutilmente giacenti in favore di iniziative di sviluppo e per questo ringrazio il direttore Vincenzo Rivera e l’intero ufficio. Il nostro quotidiano impegno per la rinascita ed il rilancio dei territori colpiti dal sisma continua senza sosta e ci permette di affermare che finalmente la Regione Abruzzo da fanalino di coda è diventata nel corso degli ultimi cinque anni il vero traino della Ricostruzione, sia per la percentuale di completamento delle richieste di contributo, che per le proposte e le modifiche normative accolte”, dichiara in una nota il presidente Marsilio.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare:

    ARTICOLI PIÙ VISTI: