SISMA: CIALENTE ARRANCA IN BICI ”TRA 5 ANNI 85 MILA ABITANTI”

7 Giugno 2012 11:46

L'Aquila - Video

L’AQUILA – “Tra cinque anni saremo tutti, si ricamminerà sotto i portici, la città sarà molto più ricca e saremo arrivati a 85 mila abitanti. Ci sono 5 miliardi da spendere e sono assolutamente ottimista”.

Un Massimo Cialente affannato per il lungo pedalare ma con le idee chiare quello intervistato da Radiobici.it, che ha fatto tappa nel capoluogo.

Un format di “bicinchiesta” che sta risalendo l’Italia di tappa in tappa per scovare buone notizie o almeno provarci con le pedalate di Maurizio Guadagnetti e dell’ospite che accetta di salire, da Neri Marcorè a Vittorio Sgarbi.

Cosa si rimprovera, chiede il cronista. E Max tira fuori un suo noto refrain. “Aver accettato l’idea della struttura tecnica di missione, il grande fallimento, e il commissariamento. È la metafora di quello che non si deve fare”.

Ancora, “abbiamo perso due anni con questo allucinante commissariamento. Ha creato una rete burocratica allucinante”, borbotta mentre pedala per le vie del centro.

Sui bisogni dell’Aquila il primo cittadino è ancora più lapidario. “Di fare io e basta. Dopo tutto questo tempo abbiamo imparato ciò di cui abbiamo bisogno e quello che si deve fare. Punto”.

Nell”impettata’ finale, dal cinema che porta il suo nome a piazza Duomo, Cialente diventa paonazzo ma mantiene la lucidità nel riaffrontare il caso ballottaggi e la mail disvelata di Fli in cui offriva un po’ di poltrone.

“Loro si sono comportati male e mi hanno ricattato, o ci dai l’assessorato o facciamo uscire la mail hanno detto”.

Per chiudere, mentre si toglie il casco e riprende fiato accanto alla sua fedele Panda 4×4, Cialente dà una notizia: “Perché non tornate a inaugurare il mio Comune? Sarà pronto in due anni e mezzo”. (alb.or.)

CREATA PAGINA FACEBOOK SUI “DELIRI MISTICI DI CIALENTE”

Web scatenato sul video della pedalata del sindaco, Massimo Cialente, intervistato da Radiobici.it.

Su Facebook è già stata creata una pagina dedicata, dal titolo emblematico “Cialente in preda a deliri mistici mentre pedala con un mezzo improbabile”.

Sono già diverse le battute riportate sulla bacheca della pagina che prendono in giro le affermazioni rilasciate dal sindaco che a molti sono sembrate, appunto, una sorta di “deliri mistici”:

“Tra cinque anni saremo tutti – ha detto il sindaco nella ‘bicinchiesta’ – si ricamminerà sotto i portici, la città sarà molto più ricca e saremo arrivati a 85 mila abitanti. Ci sono 5 miliardi da spendere e sono assolutamente ottimista”.

Prendendo spunto da queste, il popolo di Facebook si è scatenato: “L’Aquila Calcio in Champions entro 4 anni”, si legge sulla pagina, ma anche “Entro tre anni la Carispaq stamperà moneta propria”. (e.m.)

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: