SISMA L’AQUILA: CONTRIBUTI AUTONOMA SISTEMAZIONE,
RIUNIONE COMMISSIONE BILANCIO 25 OTTOBRE 

PRESIDENTE VITTORINI: DISCUSSIONE OPPORTUNA, VIVIAMO UN MOMENTO DIFFICILE, VOGLIAMO IL DIALOGO E PER QUESTO SARÀ PRESENTE LA SOCIETÀ ASSOSERVIZI PER VALUTARE LE MODALITÀ DI ASSISTENZA ALLA CITTADINANZA INTERESSATA

22 Ottobre 2023 20:13

L'Aquila - Politica, Terremoto e Ricostruzione

L’AQUILA – È stata convocata per il prossimo 25 ottobre una seduta della commissione Bilancio dedicata all’azione di accertamento avviata dal Comune dell’Aquila sui contributi di autonoma sistemazione (Cas) erogati come forma di sostegno a seguito del tragico sisma del 2009 e cessati nel 2015.

Ne dà notizia il presidente della prima commissione Bilancio, Livio Vittorini, consigliere comunale di FdI, il quale affronta una questione sul tavolo da tempo che ha provocato polemiche nel corso degli anni, in particolare per la restituzione delle somme da parte dei cittadini per i quali è stato provato, non avessero diritto al sostegno. Il presidente dell’organismo consiliare sottolinea di aver ritenuto “opportuna la discussione anche a seguito dell’incontro presso la presidenza del Consiglio comunale”.





“Rispetto a chi ci ha preceduto, agendo in maniera superficiale venendo meno ai principi di giustizia ed equità che dovrebbero guidare gli amministratori della cosa pubblica, preferiamo il dialogo – chiarisce Vittorini -. Lo dobbiamo a tutti i cittadini, convinti che anche chi, oggi, si trova in una posizione da sanare, converrà sulla necessità di riparare nei confronti della collettività.

Ma penso sia un atto dovuto chiarire e approfondire nella sede deputata, ovvero la commissione che presiedo, i legittimi presupposti dell’azione intrapresa dall’Amministrazione Biondi e le mancanze che, evidentemente, si sono verificate negli anni in cui sono stati erogati tali contributi. Viviamo un momento difficile – sottolinea ancora il presidente -, ne sono consapevole. Il procedimento, pendente da molti anni, sta suscitando qualche rimostranza. Però – spiega ancora il presidente della commissione bilancio – la restituzione è dovuta, sia nei confronti della Nazione, che nel 2009, a ogni livello istituzionale, ha prodotto un grande sforzo collettivo per la nostra città, sia nei confronti degli aquilani che sono stati attenti e responsabili nelle autodichiarazioni, e sia nei confronti dell’Amministrazione che impegna tempo e risorse affinché ciascuno di noi, in maniera equa, possa accedere a opportunità e servizi”.





Alla riunione della commissione, insieme agli assessori Paola Giuliani e Manuela Tursini, parteciperanno anche il segretario generale del Comune, Lucio Luzzetti, in qualità di responsabile del procedimento, e il dirigente dell’avvocatura comunale, Domenico De Nardis.

“Sarà assicurata la presenza della società Assoservizi, che sta curando l’attività di recupero, per verificare la possibilità di migliorare l’interlocuzione e i servizi di assistenza verso la cittadinanza interessata”, conclude Vittorini.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©






    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale





    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web