SISMA: SINDACO AMATRICE, ”DECRETO NON RISOLVE, SERVONO MODIFICHE”

26 Ottobre 2019 12:57

ROMA – “Il decreto terremoto qualche leggera semplificazione l'ha prodotta ma non risolve il problema di fondo. Noi abbiamo difficoltà persino a stabilizzare le strutture provvisorie perché nel momento in cui si fa un progetto per la stabilizzazione esso viene subordinato al rispetto dei vincoli su territorio. Questo aspetto non viene risolto”.

Lo ha detto il sindaco di Amatrice Antonio Fontanella all'evento di Coldiretti a Roma.






A suo avviso serve “approvare progetti in deroga alla normativa vigente. Oggettivamente si è nell'impossibilita di farlo oggi e le nostre strutture agricole restano appese. Bisogna intervenire e chiarirsi. In fase di conversione del decreto è necessario approvare modifiche sostanziali”, conclude.  

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!