SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO DEL TRASPORTO PUBBLICO, ROMPICAPO E CARDINALI (LEGA): “VENGA ESTESO”

16 Novembre 2023 20:30

- Politica

L’AQUILA – “Attraverso questa risoluzione, la giunta dovrà predisporre un progetto che sia applicabile su tutto il territorio regionale, superando quindi l’attuale sistema chiamato ‘Unico’, limitato sino ad ora ad una sola zona, e prevedendo un modello più ampio da attuare su più aree (quelle interne in primis e capoluoghi di provincia). In questo modo, a seconda delle zone attraversate, il titolo di viaggio potrà essere progressivo, proporzionale e uguale”.

È quanto espresso con soddisfazione dalle consigliere regionali teramane della Lega, Federica Rompicapo e Simona Cardinali, in merito al sistema tariffario integrato del trasporto pubblico. Oggi, infatti, nella seconda commissione “Territorio, Ambiente e Infrastrutture”, una risoluzione impegna la giunta regionale a far predisporre il progetto dagli uffici competenti.





In Abruzzo si va quindi verso un sistema tariffario integrato del trasporto pubblico. L’obiettivo, per le consigliere della Lega, è di estendere questo modello anche alla provincia di Teramo.

Secondo la risoluzione, approvata oggi, il progetto potrà essere attuato non appena il livello dei ricavi da traffico e dell’utenza, tornino ad essere quelli pre-Covid così da essere sostenibile per le aziende di trasporto e per il bilancio regionale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web