SOCIALE ABRUZZO, QUARESIMALE: OK A FONDI PER LE POLITICHE GIOVANILI

20 Novembre 2021 17:07

Regione - Cronaca

PESCARA – La Giunta regionale, su proposta dell’assessore alle politiche sociali Pietro Quaresimale, ha deliberato due provvedimenti finalizzati a produrre inclusione e maggiori opportunità a favore dei giovani nell’istruzione e nel mercato del lavoro.

Il primo intervento, pari a 222.950 euro, è volto alla promozione e al supporto dei centri di aggregazione; con il secondo intervento, pari a 221.985 euro, è mirato a rafforzare il servizio di orientamento alle competenze e al lavoro attraverso progetti specifici.

“In questo ambito – esordisce l’assessore Pietro Quaresimale – la Regione Abruzzo, a breve, pubblicherà l’avviso Abruzzo Giovani rivolto agli Ambiti distrettuali sociali che a quel punto potranno presentare proposte progettuali volte a favorire l’aggregazione, la creatività giovanile e la partecipazione attiva dei giovani. Si tratta di un campo di interventi piuttosto ampio, a conferma della ricchezza del mondo giovanile”.

“Sappiamo benissimo che tra didattica a distanza e locali pubblici chiusi, il mondo giovanile è quello che più di tutti ha sofferto il regime di misure imposte per far fronte alla pandemia e che per questo – conclude Quaresimale – ha bisogno di un’attenzione particolare in fase di ripartenza”.

Il Fondo nazionale per le Politiche giovanili si muove in relazione alle specifiche priorità che ha individuato la Regione.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: