SPOLTORE: MINACCIA CON UN GROSSO COLTELLO I VICINI DI CASA, ARRESTO DEI CARABINIERI

9 Agosto 2022 11:24

Pescara - Cronaca, Politiche 2022

SPOLTORE – Grazie all’intervento dei Carabinieri di Spoltore, con ausilio di due pattuglie della Sezione Radiomobile del Nor della Compagnia Carabinieri di Pescara, nel tarpo meriggio di ieri è stato evitato il peggio.

Un uomo classe 75, italiano, con precedenti di polizia e problemi legati alla tossicodipendenza, preso da uno stato d’ira e forte agitazione in Villa Raspa di Spoltore, precisamente in quella via Messina, poco prima armato di un grosso coltello da cucina della lunghezza di centimetri 32,  aveva minacciato una coppia di extracomunitari, suoi vicini di casa, attribuendo loro, l’allontanamento della madre e conseguente ricovero presso una RSA della zona. La coppia di extracomunitari, che da tempo vive in Italia,  entrambi con attività lavorative, sono riusciti a rifugiarsi sul balcone della loro casa, portando con loro i propri figli minori.

L’aggressore, in data 30 luglio 2022, proprio dai Carabinieri di Spoltore era stato denunciato alla competente Magistratura, perché’ ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia ai danni dell’anziana madre 84enne, che con lo stesso condivideva l’abitazione di via Messina.

I Carabinieri, quello stesso giorno, di primo mattino, ricevevano segnalazione di allontanamento dell’anziana donna, rintracciata nel primo pomeriggio dello stesso giorno,  proprio dagli stessi militari, nascosta all’interno del proprio garage.

La donna, ai militari raccontava di essere vittima, da tempo, di maltrattamenti ad opera del figlio, che in diverse occasioni l’aveva colpita con schiaffi ed altri atti di violenza. Attraverso i servizi sociali del Comune di Spoltore, immediatamente attivati, l’anziana donna, veniva trasferita presso una residenza per anziani, ove  è tuttora ospite.

L’arrestato, che ora dovrà rispondere di  tentava violazione di domicilio, minaccia grave e porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: