SULMONA: RISSA IN CENTRO, DUE VENTENNI PESTATI DA GIOVANI DI ORIGINE ROM

19 Settembre 2022 09:27

L'Aquila - Cronaca

SULMONA – Sulmona violenta: sabato notte due ragazzi 20enni sono stati picchiati selvaggiamente e per futili motivi, a seguito di una discussione, da un branco di bulli, finiti in ospedale uno con un  trauma cranico e l’altro con il  setto nasale rotto.

E’ accaduto alle 4 di sabato notte lungo corso Ovidio, quando i locali erano già chiusi, ma dove si continuava a consumare alcol. Il gruppo degli aggressori è composta da giovani di origini rom, che si sarebbero resi responsabili di episodi analoghi .

I responsabili  sarebbero stati già identificati, e uno di loro 30enne sarebbe già soggetto alla misura del Daspo urbano. Le forze dell’ordine stanno acquisendo le immagini delle telecamere di sorveglianza. L’ultimo episodio dieci giorni fa quando a seguito di una rissa scoppiata per una consumazione in un bar, un 28enne macedone è stato colpito da un pugno in faccia da un turco.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: