SULMONA: “SIGILLO D’ORO” DEL COMUNE A MALVESTUTO, PARTIGIANO DELLA BRIGATA MAIELLA

31 Agosto 2021 10:18

L'Aquila: Cronaca

SULMONA – Con una cerimonia solenne nell’aula consiliare di Palazzo San Francesco il prossimo 2 settembre alle 10.30,  il sindaco Annamaria Casini consegnerà a Gilberto Malvestuto, ultimo ufficiale in vita del gruppo patrioti della Brigata Maiella, che ha da poco compiuto i 100 anni,  il sigillo d’oro della Città di Sulmona, conferitogli dal Consiglio comunale nella seduta del 18  agosto scorso.

“Sarà un privilegio per me poter consegnare la massima onorificenza cittadina, a nome dell’intera comunità sulmonese, a un uomo come Gilberto Malvestuto, che ha fatto la storia, difendendo quei valori universali e sacri, consentendoci, con il suo coraggioso contributo, a rischio della propria vita,  di  vivere in un Paese libero. Il massimo emblema istituzionale della Città di Sulmona, il Sigillo che Re Ladislao d’Angiò-Durazzo le concesse con privilegio datato 2 settembre 1410, viene conferito dalla massima assise a chi abbia contribuito a elevarne la gloria con quella della Gente Peligna”.

La solenne cerimonia si svolgerà nel rispetto della normativa vigente anticovid.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: