SUPERBONUS, M5S: “LA LEGA, ANCHE IN ABRUZZO, PROVA A INTESTARSI NOSTRO RISULTATO”

13 Settembre 2022 19:44

Regione - Politica, Politiche 2022

L’AQUILA – “La Lega Nord di Salvini è stata definitivamente superata dal MoVimento 5 Stelle di Giuseppe Conte nei sondaggi elettorali. Solo così si può spiegare il tentativo disperato dei leghisti abruzzesi di salvare un minimo di consenso appropriandosi di un risultato che porta la firma a caratteri cubitali del M5S”.

Ad affermarlo, in una nota, sono i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle in merito alle dichiarazioni dei leghisti abruzzesi sullo sblocco degli emendamenti relativi al Superbonus ottenuto in Senato.

“Se la scorsa settimana – spiegano – i nostri in commissione non si fossero  opposti alla richiesta del Mef di ritirare tutti gli emendamenti al Dl aiuti bis, oggi non avremmo la riformulazione dell’emendamento M5S che cancella la cosiddetta ‘responsabilità solidale dei cessionari’ dei crediti d’imposta. Altre forze politiche, che si sono sempre opposte al Superbonus, sono alla disperata ricerca di qualche merito su questo importante risultato che si è raggiunto solo grazie al Movimento. È sono quelle stesse forze politiche che qualche giorno fa si erano piegate a ritirare gli emendamenti”.

“Altro che imprese, la Lega prova a salvare solo se stessa. Ma non sarà certo il tentato scippo di questo importante risultato a cambiare il destino di una Lega che sta colando a picco. Anzi, Salvini & Co oggi hanno dimostrato di essere davvero alla frutta e hanno dato l’ennesimo motivo ai cittadini abruzzesi per votare con ancora più convinzione il M5S del Presidente Conte. A parlare per noi, come sempre, ci sono i fatti”, concludono.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©

    Ti potrebbe interessare: