T. R. A. C. C. E: UN VIRUS, IL CAOS. QUALE DESTINO PER LA CULTURA? NUOVA RUBRICA ABRUZZOWEB

24 Marzo 2021 18:53

L’AQUILA – Un virus. Il caos. La conseguente chiusura dei Teatri e di ogni luogo di aggregazione. Da queste premesse i Maestri del giallo saprebbero ricavare per i loro protagonisti un intreccio di trame mozzafiato.

Ma noi oggi ci domandiamo: “Quale sarà il destino della Cultura? In che modalità il settore artistico può continuare a farsi ascoltare? In che modo la Cultura sopravvive?”

In una situazione globale incerta ancora più incerto sembra essere il destino della Cultura.

In poco tempo, infatti, siamo passati dalle Maschere alle mascherine e il mondo del Cinema, del Teatro, della Musica e ogni tipo di evento sono stati tra i settori più penalizzati dall’attuale pandemia, risulta dunque strettamente necessario investigare il panorama attuale alla ricerca dei tentativi che sono in atto per mantenere viva la “nostra” Cultura.

Per seguire questo nobile obiettivo, Abruzzoweb propone ai suoi lettori una nuova rubrica culturale interamente dedicata al mondo del Teatro, della Radio, dell’Arte, dei Concerti, del Cinema e di ogni tipo di Evento proponendo per titolo l’acronimo “T. R. A. C. C. E.” nato proprio dall’unione di queste sei sfere d’interesse.

Così, attraverso articoli, riflessioni, inchieste e interviste a esponenti del panorama culturale nazionale e internazionale, si andrà alla ricerca delle “T. R. A. C. C. E.” lasciate sul cammino di ogni espressione artistica, ponendo l’obiettivo di indagare e scoprire quelle che sono le iniziative, gli eventi e le manifestazioni che stanno sorgendo nonostante la pandemia, favorendo una profonda riflessione ai fini di una “rinascita” culturale da sempre auspicata e ora assolutamente necessaria.

La rubrica sarà curata dal nostro osservatore privilegiato, Giovanni Briganti, ma aperta al contributo del mondo della cultura in generale.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA


    Ti potrebbe interessare: