TEATRO: CRONOCENA CON DELITTO, A VILLA PARDI DI MANOPPELLO LA GUERRA FREDDA DI “NOME IN CODICE ZEIGER”

1 Ottobre 2020 20:49

PESCARA – Dopo la pausa dovuta al lockdown per l’emergenza Covid-19, gli attori di Cronosfera sono pronti a tornare sul palco che, per questa occasione, saraanno alcuni tra i migliori ristoranti abruzzesi.

In questi mesi l’associazione culturale di Pescara che riunisce attori, scrittori, game-designer e registi, non si è fatta scoraggiare e ha lavorato sodo su una nuova Cronocena con delitto, considerata “la migliore produzione di sempre”: Nome in codice Zeiger, che debutterà il 9 e 10 ottobre a Manoppello (Pescara), alle 20.30, a Villa Pardi (in via dei Cappuccini).

Torna quindi l’evento ludico/teatrale che trasforma una normale cena in un passatempo intelligente e dinamico.

Stavolta la macchina del tempo ci porta a Berlino Ovest in piena Guerra Fredda, per incontrare uno dei personaggi più amati delle cene con delitto: il commissario Bruno Meyer.

Aprile 1971.

Il clima che si respira a Berlino è teso. La situazione politica internazionale è come una bomba a orologeria che potrebbe esplodere da un momento all’altro.

La guerra viene combattuta soprattutto dai Servizi Segreti dei due blocchi, americano e sovietico, perciò il ruolo delle spie in questa situazione è cruciale: dal loro operato dipenderà l’esito del confronto tra le potenze mondiali.





Bruno Meyer, che di recente si è trasferito a Berlino dopo la promozione a Commissario, è solo un poliziotto, estraneo a tutto questo. Fino ad oggi.

Lo spettacolo interattivo sarà accompagnato da una cena con un menù ricco e raffinato: ricottina fresca di Serramonacesca, crostino con crema di cavolo viola e alice, pizza fritta con peperoni, riso selvatico con zucca e pancetta, braciola di maiale in crumble alle erbe di montagna e insalata, millefoglie con crema e cioccolato.
Bevande e caffè inclusi. Varianti vegetariane su richiesta.

Il costo di cena e spettacolo è di 35 euro, il menu per bambini 20 euro.

Il pubblico potrà assistere alle avventure di Bruno Meyer nella massima sicurezza e nel pieno rispetto dei protocolli anti-Covid.

Tutti gli spettatori terranno la mascherina prima di accomodarsi al tavolo e ogni volta che si muoveranno. Sarà garantito il distanziamento tra i tavoli e tra le persone sedute, con misurazione della temperatura all’ingresso.

I posti sono limitati e, a causa del gran numero di prenotazioni previste, si raccomanda di prenotare al più presto al link www.cronosfera.it/zeiger oppure al numero 388.6460565

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!