TERAMO, AVVISO PUBBLICO PER INIZIATIVE DEDICATE A PERSONE CON DISTURBO DELLO SPETTRO AUTISTICO

24 Ottobre 2023 18:16

Teramo - Cronaca, Politica

TERAMO – “Ritengo sia particolarmente importante, in quanto mira a creare un partenariato che, attraverso la stretta sinergia tra gli ambiti sociali distrettuali e gli enti del terzo settore, ci permetterà successivamente di elaborare una proposta progettuale da presentare in Regione per intercettare le risorse del fondo per l’inclusione delle persone con disabilità, miranti a favorire interventi ed iniziative dedicate alle persone con disturbo dello spettro autistico, che ci permetteranno di proseguire sul percorso avviato con le associazioni. Auspichiamo che ci sia un forte interesse da parte delle associazioni, che invitiamo a rispondere numerose”.

Sottolinea così l’assessore Ilaria De Sanctis il valore dell’avviso relativo alla presentazione di manifestazione di interesse per la costituzione di un partenariato tra Ads e Ets (organizzazione di volontariato/associazione di promozione sociale/fondazione del terzo settore) per la presentazione di una proposta progettuale alla Regione Abruzzo volta a favorire iniziative dedicate alle persone con disturbo dello spettro autistico. L’avviso è rivolto ad organismi di volontariato, associazioni di promozione sociale e fondazioni del terzo settore ed è stato pubblicato nel sito internet del Comune, nella sezione “Comunicazioni dai settori”.





L’obiettivo è di sviluppare, sul territorio della provincia di Teramo, percorsi di assistenza alla socializzazione dedicati ai minori e all’età di transizione fino ai 21 anni. Quali azioni complementari sono individuate: assistenza agli enti locali per sostenere l’attività scolastica delle persone con disturbi dello spettro autistico; interventi volti alla formazione dei nuclei familiari che assistono persone con disturbo dello spettro autistico; progetti sperimentali volti alla formazione e all’inclusione lavorativa.

Ogni proposta progettuale deve prevedere, tra l’altro, una durata che va dal mese di gennaio 2024 al mese di aprile 2025, con almeno 12 mesi di servizi diretti all’utenza. Le proposte devono, tra l’altro, prevedere interventi sperimentali di formazione e avvio al lavoro, il coinvolgimento dei centri per l’impiego e dei soggetti rappresentativi del mondo del lavoro.

Le attività da programmare sono: percorsi individuali di formazione sui prerequisiti lavorativi, orientamento al lavoro e di preparazione all’opportunità, supporto all’inserimento al lavoro, proposta di laboratori/esperienze lavorative di diverso tipo, attività di coaching e tutoring, attività di sensibilizzazione dei datori di lavoro al fine di far comprendere le potenzialità del lavoratore con autismo.





I beneficiari diretti saranno individuati dai servizi sociosanitari, i quali avranno anche la responsabilità della definizione dei progetti personalizzati nel rispetto delle volontà delle persone interessate e delle famiglie, della definizione dei relativi budget di progetto e dell’individuazione delle case manager. Le risorse messe a disposizione per la Provincia di Teramo sono 491.112,82 euro dei quali, al Comune di Teramo, 82.062,00. Gli interessati dovranno presentare la propria candidatura entro e non oltre le ore 11.00 del prossimo 30 ottobre. Tutti i dettagli e il modulo di domanda, nel sito del Comune: www.comune.teramo.it, sezione “Comunicazioni dai settori”.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale



    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale




    Pubblicità Elettorale

    Pubblicità Elettorale

    Commenti da Facebook

    RIPRODUZIONE RISERVATA
    Download in PDF©


      Ti potrebbe interessare:

      ARTICOLI PIÙ VISTI:


      Abruzzo Web