TERAMO, CENSIMENTO: L’AVVISO PER LA FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA DI RILEVATORE STATISTICO

3 Maggio 2021 13:54

TERAMO – L’assessore all’Innovazione tecnologica, Sara Falini, rende noto che è on-line sul sito del Comune di Teramo, l’Avviso pubblico per la formazione della graduatoria di rilevatore statistico, relativo al censimento permanente della popolazione e delle abitazioni per gli anni 2021 e 2022.

Per l’ammissione alla procedura di selezione è richiesto il possesso, tra gli altri, dei seguenti requisiti: diploma di scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equipollente; aver compiuto il diciottesimo anno di età; saper usare i più diffusi strumenti informatici; ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana; disponibilità ad operare in qualsiasi zona del territorio del Comune di Teramo; non avere rapporti di lavoro a tempo indeterminato in corso; non rientrare tra le categorie dei lavoratori privati o pubblici collocati in quiescenza.

I rilevatori saranno chiamati, tra l’altro, a: partecipare agli incontri formativi; gestire quotidianamente, mediante uso del Sistema, il diario relativo al campione di indirizzi per la rilevazione reale e di unità; effettuare le operazioni di rilevazione; svolgere ogni altro compito loro affidato dal responsabile dell’Ufficio Comunale di Censimento e inerente le rilevazioni.

L’attività dei rilevatori statistici si configura come incarico esterno di tipo occasionale e non ha alcun vincolo di subordinazione con l’ente.

Per lo svolgimento delle attività, i rilevatori si recheranno in varie zone del Comune, individuate direttamente dall’Istat, prima per la verifica dei numeri civici e successivamente per effettuare l’intervista alle famiglie selezionate. I rilevatori si presenteranno muniti di regolare cartellino (con foto di riconoscimento) e del tablet.

Il Censimento è basato sia su fonti amministrative che su rilevazioni campionarie; non utilizzerà più questionari cartacei: la rilevazione si svolge in parte direttamente sul web e in parte affidata ai rilevatori muniti di tablet forniti dall’ISTAT. I dati raccolti verteranno su informazioni sugli individui: genere, età, luogo di nascita, cittadinanza, formazione, titolo di studio, condizione professionale, tipo di lavoro; queste saranno collegate con le informazioni familiari: numero dei componenti, le loro caratteristiche e quelle dell’abitazione in cui vivono. Infine, saranno censite informazioni relative al territorio: luogo di residenza e benessere dei cittadini. Altro importante fattore, sarà la mobilità: gli spostamenti quotidiani per motivi di lavoro e studio.

Per le operazioni, è attivo l’ufficio comunale di Censimento, con sede nell’ufficio informatizzazione e statistica del Comune di Teramo, sito all’interno del Parco della Scienza in Via A. De Benedictis n. 7.

L’Avviso è scaricabile dalla home page del sito www.comune.teramo.it, nella destra cliccando sul banner “Popolazione e abitazioni”.
Gli interessati, per ogni informazione, potranno rivolgersi all’Ufficio Statistica: tel. 0861/324269 Sig.ra Tavani Luciana – email: alborilevatori@comune.teramo.it.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

    Ti potrebbe interessare: