TERAMO, “CONCERTI NELLE ABBAZIE”: NINO BUONOCORE PROTAGONISTA DELL’ULTIMO APPUNTAMENTO

23 Agosto 2021 13:10

Teramo: Cultura

TERAMO – Il noto cantautore Nino Buonocore sarà il protagonista dell’ultimo appuntamento della settima edizione del Festival Concerti delle Abbazie a cura dell’Associazione Luzmek in collaborazione con Valle delle Abbazie e l’Agenzia per lo sviluppo locale, ITACA. L’artista si esibirà, fuori abbonamento, il 26 agosto 2021 nella Terrazza Belvedere di Cellino Attanasio alle 21,15. Durante la serata Buonocore (voce e chitarra) presenterà il disco in jazz, registrato live nel Parco della Musica di Roma. Oltre a lui sul palco, Antonio Fresa al pianoforte, Antonio De Luise al contrabbasso e Bruno Marcozzi alla batteria. Nino Buonocore ha scritto pagine importanti della musica leggera italiana. Nel 2021 pubblica In Jazz registrato nel 2020 a Roma nell’Auditorium Parco della Musica, primo disco live in 40 anni di carriera che ripercorre tutta la sua produzione in chiave Jazz. Uno stile davvero unico in una registrazione live tutta d’un fiato per un lavoro che condensa tutto il suo bagaglio di esperienze maturate con grandi musicisti provenienti da ogni genere musicale. Il concerto sarà aperto da Luciano D’Abbruzzo (Pianoforte e voce) il quale proporrà brani del repertorio del cantautorato italiano e jazz.

L’ultimo concerto del festival arriva dopo il successo degli ultimi appuntamenti, il 20 agosto con Abbazia Jazz Club nel Chiostro dell’Abbazia di Propezzano a Morro d’Oro con il Daniele Falasca Septet e ad Atri il 22 agosto con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese nel doppio appuntamento dal titolo “Bach tra classico e jazz”, alle ore 18 nel Teatro Comunale con i concerti per violino e orchestra di Bach BWV 1041 – 1042 – 1043 con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese e il violino solista Ettore Pellegrino e alle 21,15, in Piazza Duchi d’Acquaviva con gli stessi concerti, ma in chiave jazz con gli arrangiamenti del direttore Roberto Molinelli. I brani eseguiti sono stati: J. (AZZIN’) – S. (WINGIN’) BACH! – BWV 1041 (J.S. BACH) e JOHANN SEBASTIAN BLUES – BWV 1042 (J.S. BACH) sempre con l’Orchestra Sinfonica Abruzzese, il violinista solista Ettore Pellegrino e il Trio Nosso Brasil diretti dal M° Roberto Molinelli.

Il festival si svolge in alcuni dei luoghi più affascinanti della Valle delle Abbazie tra i fiumi Vomano e Mavone, coinvolgendo i siti di interesse del patrimonio culturale, storico e architettonico locale come l’Abbazia di San Salvatore a Canzano, quelle di Santa Maria di Ronzano e di Santa Maria di Propezzano. La nuova edizione del festival sarà l’occasione per scoprire e riscoprire nuove location come il piccolo Anfiteatro dell’Abbazia di Ronzano, il Chiostro dell’Abbazia di Propezzano, la Terrazza del Belvedere e il Teatro Santo Spirito a Cellino Attanasio e la meravigliosa città di Atri. Novità di quest’anno, i percorsi interattivi con QR code con curiosità musicali, naturalistiche e artistico culturali, realizzati in collaborazione con il FAI – Delegazione Provinciale di Teramo e la società acquedottistica Ruzzo Reti. Tra le altre novità dell’edizione 2021, gli Opening Concert nati in collaborazione con il Conservatorio “G. Braga” di Teramo e il festival Chieti Classica, volti alla valorizzazione dei giovani talenti del territorio. Per alcuni concerti, inoltre, sarà anche possibile assistere alle Prove Aperte dedicate prevalentemente ai bambini, ma anche a tutti i curiosi di scoprire i segreti di un concerto.

Il festival gode del sostegno del Mibact, della Fondazione Tercas, dei Comuni di Canzano, Cellino Attanasio, Castel Castagna e Atri. Hanno sostenuto il festival sponsor privati come Ruzzo Reti S.P.A., Edison, Sapori Veri, Arcadia Gruppo Penta, Lesti Pallets, Cioci S.R.L., Banca di Credito Cooperativo di Basciano. Sono partner del festival anche l’Istituzione Sinfonica Abruzzese, il Conservatorio “G. Braga” di Teramo, il FAI – Delegazione Provinciale di Teramo, l’Università degli Studi di Teramo, l’Associazione Fotografi Italiani di Jazz, il festival Chieti Classica, la Cooperativa Virate, il Distretto Turistico Montano, il GAL Terreverdi Teramane, la D.M.C. Riviere dei Borghi Acquaviva, Federalberghi Teramo, Confcommercio Teramo, Assoturismo – Federazione italiana del turismo sezione di Teramo.

Biglietteria: Ciao Ticket titoli da 18 euro + prevendita. 20 euro in loco la sera del concerto. Riduzione soci Fai – possibilità di acquisto con bonus docenti e bonus cultura. È possibile prenotare il pacchetto turistico sul sito www.virate.it. Per tutte le info riguardo programmazione, location, geolocalizzazioni e “cose da fare” è possibile consultare il sito www.concertidelleabbazie.it. All’ingresso è necessario, come da normativa vigente, esibire il green pass.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: