TERAMO: INTITOLAZIONE SALA CONFERENZE ASL A MANAGER ROBERTO FAGNANO

12 Febbraio 2020 13:36

TERAMO – Grande commozione questa mattina nel ricordare la figura del manager Roberto Fagnano durante la cerimonia di intitolazione di quella che da oggi è la Sala Fagnano, sala conferenze sita al piano terra della palazzina ASL in Circonvallazione Ragusa 1 a Teramo.

“Un gesto dovuto e fortemente voluto – commenta non senza una percettibile emozione il direttore generale in pectore Maurizio Di Giosia – ad un grande uomo, prima di tutto, e grande direttore, che ha saputo guardare lontano per questa Asl, progettando importanti cambiamenti in un’ottica di continuo miglioramento dei servizi. Il mio lavoro continua nel solco da lui tracciato, nel segno della continuità e dell’innovazione”.

Alla Cerimonia hanno partecipato i vertici della Asl teramana, Lorenzo Leuzzi, vescovo di Teramo e Atri che ha officiato la cerimonia di benedizione della sala e i familiari di Roberto Fagnano che ne hanno sottolineato l’impegno e la dedizione al lavoro attraverso le parole del nipote Osvaldo.

“Lo zio ha lasciato una grande eredità fatta di progetti e impegno per questo territorio che tanto amava, testimoniata dall’abbraccio di questa Azienda, dalle tante dimostrazioni di affetto e stima anche oggi che non c’è più, e questo è ciò che più di ogni altra cosa ci aiuta a superare il dolore della sua improvvisa scomparsa”, le sue parole. 





Le iniziative in ricordo del compianto manager continuano venerdì 14 febbraio 2020 a partire dalle ore 9 quando, nell’Aula Convegni del Presidio Ospedaliero “Mazzini” di Teramo, si terrà la giornata di studi in ricordo di Roberto Fagnano dal titolo “Innovazione manageriale e progettuale in ambito sanitario. Gli effetti positivi sui territori”. Numerosi i relatori che affronteranno la tematica analizzando aspetti legati alla competitività, l’inclusione e la sostenibilità nelle infrastrutture sanitarie, passando per l’evoluzione dei modelli organizzativi e di innovazione gestionale e alla sostenibilità e alla qualità dell’assistenza nell’ambito della sanità pubblica.

L’iniziativa è organizzata dalla direzione generale della ASL di Teramo, con il patrocinio della Regione Abruzzo e in collaborazione con la Federazione Italiana Aziende Sanitarie e Ospedaliere (Fiaso).

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!