TERAMO: M5S, “TROVATA SOLUZIONE PER ABBATTIMENTO E RICOSTRUZIONE PALAZZINE ATER”

18 Luglio 2021 10:28

Teramo: Cronaca

TERAMO – “La riunione informativa con cui giovedì scorso i tecnici incaricati, alla presenza degli abitanti e dei vertici ATER, hanno motivato le scelte relative all’abbattimento e successiva ricostruzione di quattro palazzine  di via Giovanni XXIII è la classica buona notizia. L’incontro è stato utile anche per iniziare a programmare la fase di sgombero, con indicazioni precise sui costi ed i tempi delle operazione. Quando ad atti ed ordinanze seguono azioni concrete come la fase organizzativa che farà da preludio all’inizio dei lavori, c’è la percezione che qualcosa si stia davvero muovendo”.

Così Pina Ciammariconi consigliera M5S al Comune di Teramo.

“Il pensiero non può non andare ai tanti sfollati  piuttosto avanti con l’età, che solo con un rispetto certo dei tempi di riconsegna possono avere la speranza di tornare ad abitare negli stessi luoghi che hanno caratterizzato tanta parte della loro vita. Stavolta con una sicurezza in più, che le nuove palazzine avranno quelle caratteristiche di resistenza sismica che mancavano negli alloggi originari e che hanno causato tante criticità a chi le abitava”, prosegue nella nota.

“Il Movimento 5 stelle sottolinea  che, così come cerca di essere vigile nell’evidenziare le criticità che  vengono segnalate ai propri portavoce, non ultime quelle relative alle assegnazioni degli alloggi, non può che apprezzare la svolta data dall’avvio delle operazioni, sperando che essa faccia da preludio ad un generale cambio di marcia, in considerazione dei numeri complessivi non proprio esaltanti della ricostruzione pubblica”, conclude la nota.

 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
    Articolo

    Ti potrebbe interessare: