TERAMO: PUBBLICATE GRADUATORIE UNITA’ ABITATIVE PER EMERGENZA TERREMOTO

22 Agosto 2019 17:48

TERAMO – Sul sito internet del Comune di Teramo nella sezione “Comunicazioni dai settori” sono pubblicate le graduatorie relative all’assegnazione temporanea delle unità abitative per l'emergenza terremoto.

L’attivita è stata posta in essere dopo che la Protezione Civile aveva stabilito che, al fine di fronteggiare l’emergenza abitativa conseguente al sisma, le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria, potevano acquisire unità immobiliari al patrimonio dell’edilizia residenziale pubblica, nei rispettivi ambiti territoriali.

Nel territorio del Comune di Teramo, risultano da destinare ad assegnazione temporanea per l’emergenza terremoto 147 alloggi.

La Commissione comunale di valutazione ha provveduto, secondo quanto stabilito dall’Avviso pubblico del Comune di Teramo del 20 maggio 2019, a predisporre le graduatorie deirichiedenti, distinte per tipologia di alloggio ead assegnare gli alloggi stessi tenendo conto della graduatoria approvata con Decreto Smea 265 del 29 ottobre 2018.





Il sindaco Gianguido D’Alberto sottolinea che: “Si è così giunti alla conclusione di un'attività complessa che ha anzitutto inteso dare risposta alle attese delle famiglie che da troppo tempo vivevano in strutture ricettive.  Ribadisco con forza che si tratta comunque di una soluzione temporanea, perché obiettivo è di far rientrare tutti gli sfollati nelle proprie abitazioni; questo è il nostro scopo, per conseguire il quale continueremo ad adoperarci ad ogni livello istituzionale, come fatto ancora una volta questa mattina in occasione dell'incontro con il commissario Farabollini”. 

“A lui abbiamo rappresentato le primarie necessità del nostro territorio e l'esigenza di ricostituire le condizioni abitative e di vita che da troppo tempo non appartengono più ai nostri concittadini sfollati a seguito del terremoto”.

Domani, venerdì 23 agosto alle 10,45 nella propria stanza del palazzo municipale di via Carducci, il sindaco e i responsabili dell'ufficio tecnico comunale preposto al servizio, illustreranno nel dettaglio la determina.

Nell’occasione D’Alberto farà il punto sulla ricostruzione. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!