TERAMO: TENTA SUICIDIO IN CASA, SALVATO DALLA EX

7 Agosto 2020 16:33

TERAMO – E' stato trovato nella vasca da bagno con i polsi tagliati ma, fortunatamente, gli operatori del 118 sono riusciti a bloccare l'emorragia.

L'uomo, un 46enne di Colleatterrato basso, non ce la fecva a sopportare la separzione dalla moglie, come riporta Il Centro.

E così, mercoledì sera, intorno alle 23, le ha telefonato spiegandole di volerla fare finita. Lei, preoccupata, ha subito avvisato le forze dell'ordine.





Dopo la medicazione l'uomo è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Giulianova.

Un nuovo tragico episodio che si inserisce nella lunga scia di suicidi e tentativi di suicidio che in questi mesi si sono consumati nel Teramano.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!