TERAMO, TROVATO MORTO IN CASA: 46ENNE STRONCATO DA EMORRAGIA CEREBRALE

8 Ottobre 2022 09:58

Teramo - Cronaca

TERAMO – È morto per una emorragia cerebrale provocata dalla rottura di un aneurisma Pierpaolo Di Felice, il geometra di 46 anni trovato senza vita nella sua abitazione di via Bonolis a Teramo.

Questo l’esito dell’autopsia, che ha confermato l’ipotesi del malore, come riporta Il Centro.





A trovare il corpo a terra in una pozza di sangue è stato il padre, noto geometra e storico appassionato di alpinismo. Aveva più volte provato a contattarlo telefonicamente e senza mai avere risposta ha raggiunto casa trovando il corpo senza vita proprio dietro la porta.

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA
Download in PDF©


    Ti potrebbe interessare: