TERAPIA INTENSIVA OSPEDALE BERGAMO NON HA PIU’ PAZIENTI CONTAGIATI DA COVID

8 Luglio 2020 18:40

BERGAMO – La terapia intensiva dell'ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo non ha più pazienti contagiati dal coronavirus, dopo centotrentasette giorni dal primo ricovero avvenuto domenica 23 febbraio. 

Lo rende noto, riporta l'Ansa, stesso ospedale, dove restano ricoverati alcuni pazienti colpiti dal virus, ma ormai negativizzati.
 
La terapia intensiva covid-free al Papa Giovanni è stata simbolicamente celebrata dal direttore generale Maria Beatrice Stasi, con il direttore sanitario Fabio Pezzoli ed il direttore del Dipartimento di Emergenza urgenza e area critica Luca Lorini, alla presenza di una rappresentanza degli operatori delle terapie intensive. 





In ricordo delle vittime si è rispettato qualche istante di silenzio e poi è partito un applauso per il risultato raggiunto dai circa quattrocento operatori che lavorano nelle terapie intensive del “Papa Giovanni XXIII” tra medici, infermieri, operatori di supporto e personale delle pulizie.
   

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare:


Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!