TERAPIE A BIMBO AUTISTICO, PRONTA DOCUMENTAZIONE PER PRESA IN CARICO ASL CHIETI

3 Dicembre 2019 20:42

CHIETI – “Da domani Thomas vedrà l'ordinanza applicata. La Asl Lanciano Vasto Chieti ha emesso la documentazione necessaria per la presa in carico del bambino autistico di 3 anni. Da domani inizieranno le procedure con il San Stef.Ar. Abruzzo per le terapie”.

Così il presidente dell'associazione Autismo Abruzzo onlus, Dario Verzulli, dopo che ieri la madre di Thomas, Marie Helene Benedetti, aveva avviato un sit-in di protesta a oltranza per rivendicare il diritto alle terapie del figlio autistico di tre anni, dopo aver ottenuto, il 9 settembre, la vittoria in tribunale a seguito di ricorso, assistita dal legale dell'associazione, Gianni Legnini.






Il distretto sanitario di Vasto (Chieti), precisa Verzulli, “ha emesso il verbale UVM che assicura la continuità assistenziale a Thomas. Il San Stefar potrà prendere in carico il bambino. L'autorizzazione è stata trasmessa agli uffici competenti per le formalità amministrative, sulla base della stessa esperienza positivamente conclusa con casi analoghi nella Asl di Chieti”.

Verzulli ringrazia l'assessore alla Salute della Regione Abruzzo, Nicoletta Verì, “per la vicinanza espressa e la determinazione nell'indicare soluzioni future” e “il dottor Danilo Montinaro per la disponibilità incondizionata”. 

Commenti da Facebook

RIPRODUZIONE RISERVATA

Download in PDF©






Ti potrebbe interessare anche:

Gli articoli più letti in queste ore:

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!